282.gif

Seppoi la striscia di Natale 2002 risulterà ostica, poco divertente, incasinata, non potrò dire che non me la sono cercata. Prendere i personaggi di due differenti “mondini”, farli lavorare assieme a “recitare” la parodia, nel ruolo di loro stessi ma-non-esattamente-loro-stessi, di un mitico film d’altri tempi… beh, chissà chi mi credevo di essere. Ok, ormai siamo in ballo. Clarence, insomma, si sta riguardando la “vita” (o almeno una delle vite possibili) del nostro Alessio, per il quale sono arrivate molte mail di richiesta d’aiuto al Livello Superiore degli Angeli. Pian piano arriveremo a sapere in che guai s’e’ ficcato il protagonista di Net to Be. Salutoni

R:ob

Il Signor Clarence Obody
Il film feticcio dei Clarenciani: IAWL
Tutto su Nostri Padri
NAT to Be’ Christmas Carol 2001