netobe475_04.gif
E’ ripartita la striscia di “Net To Be“, il mio prodotto piu’ esteso nel tempo. L’ho stoppata nello scorso febbraio e riprendo a disegnarla ora, pro domo mea e semplicemente perchè, dopo 473 puntate, provavo sensi di colpa verso Alessio e tutta la Immanet, per la chiusura repentina della serie.
In fondo si tratta di un mondaccino con microclima autonomo, che mi ha accompagnato per quasi tre anni, acquistando solidità e volume all’interno delle mie giornate. Interrompere per forza di cose tutti gli sviluppi, le partiture meccaniche dei singoli personaggi (lo sa chi ha a che fare con l’azione del “narrare”), lascia un senso di vuoto malinconico. Gli impiegati della mia new-economy sono divenuti familiari a tanti lettori di Clarence, c’è anche chi si è stampato e appeso la sua striscia preferita sul luogo di lavoro.
Hanno avuto l’onore di una pubblicazione in carta e inchiostro, di loro si è parlato sul web e sui giornali. Insomma, sapeva di brutto chiudere così.
Ora il fumetto lo troverete qui su Warehouse, con cadenza irregolare, generalmente con l’impostazione attuale: in cima alla homepage. Gli altri aggiornamenti del magazzino saranno collocati subito sotto.
Per vedere le strip precedenti, usate la categoria “NET TO BE” nella colonna a destra e il link qui sotto, dove trovate anche il collegamento all’archivio storico dei materiali pubblicati da Clarence.
per concludere: la serie nuova della mia striscia è al momento assolutamente libera da vincoli commerciali. Ciò significa che potete linkarvela dove volete, copiarla e incollarla sui vostri blog e siti, mantenendo l’obbligo minimo di riportare tutti i riferimenti all’autore e al luogo da cui la prelevate. Facciamolo, questo esperimento: vediamo quanto Net To Be può viaggiare ed estendersi sulla Rete, visto che di Rete ha vissuto e continua a parlare. Anche da questo dipenderà la sua longevità. Abbracci a tutti.
ZOOTOBE – I vecchi lettori di Net To Be conoscono già il debosciato Cocuomo, ovvero quel bufalo che si agita nella strip qui sopra. Ai neofiti segnalo che il suo brutto muso si era già fatto vedere nelle strip nr.105, nr.109, nr.139, nr.159, 250, nr.300 e nr.333.

immanews.gif

impiegatomesehome.jpg IMPIEGATO DEL MESE
Gennaio: Alessio

Ecco il Palazzo Immanet in tutto il suo splendore.
Cliccate qui per vedere l’organigramma
dei dipendenti che popolano la nostra strip.

netocover.gif
Vuoi il libro?
si compra acca’:
• sul sito di Edizioni Tecniche Nuove (Hops Libri)
• Su Bol.com
• Su Ibs.it


Il giorno dell’uscita in libreria, Clarence gli ha dedicato questo speciale.