Net To Be nr.539

Dizionario Immanovo: Zibusti, l’uomo post-it
Assunto nei primi tempi della Immanet in qualità di “data miner”, Zibusti viene ben presto denominato “Uomo Post-it“, per la sua tendenza a comunicare con i colleghi solo tramite i noti foglietti adesivi, che sparge ovunque. In effetti nessuno ricorda di avere mai udito la sua voce, o di averlo incontrato lungo i corridoi, o alla macchina del caffè: Zibusti è sempre dietro la sua scrivania e non cambia mai posizione. Dopo tre anni, qualcuno segnala questa eccessiva immobilità a Ritina; si scopre che Zibusti è trapassato già da tempo ma nessuno lo aveva notato. Ma la funerea realtà è ancora più insensata: l’impiegato era già morto quando venne assunto, ma il Compianto Paternò, che gli fece il colloquio, non se ne accorse. Dopo alcune vicende legali, Zibusti rimane in azienda con una consulenza part-time sul mercato ultraterreno.
L’Uomo Post-it appare nelle strip:
nr.364,
nr.365,
nr.366,
nr.367,
nr.539.


© Dizionario Immanovo – ogni diritto riservato a: Immanet Publishing